Usa, Fed annuncia misura di sostegno a economia, tassi invariati

mercoledì 11 agosto 2010 07:31
 

WASHINGTON, 11 agosto (Reuters) - Tassi di interesse invariati negli Usa, ma dalla Fed arriva l'annuncio di una nuova iniziativa a sostegno dell'economia del paese, in fase di frenata.

I tassi sono stati confermati ieri sera all'attuale livello, tra lo zero e lo 0,25%, come atteso da tutti gli economisti. E la banca centrale ha ribadito ancora una volta l'intenzione di mantenere il costo del denaro vicino a zero 'per un periodo prolungato'.

Ma la vera novità del meeting di ieri è stata la decisione che porterà la Fed a reinvestire i ricavi dei bond in scadenza legati ai mutui nell'acquisto di titoli di stato.

Si tratta di una cifra pari a quasi 1.300 miliardi di dollari in bond legati al mercato immobiliare, acquistati dalla Fed nel 2008 nel picco della crisi finanziaria, con l'obiettivo di abbassare il costo del denaro.

Si tratta di un intervento di portata limitata ma che segnala in maniera chiara l'intenzione della banca centrale di stimolare l'economia.

"Il passo della ripresa nella produzione e nel mercato del lavoro ha rallentato negli ultimi mesi" ha certificato la Fed al termine della riunione di politica monetaria.

Nonostante il dibattito sulla 'exit strategy' della prima parte dell'anno, i deboli dati recenti hanno costretto la Fed a rivedere in peggio il quadro delle proprie aspettative economiche. Tanto più che diversi operatori interpretano l'ultima decisione come preliminare a misure più decise.