Bce conferma tassi, rifinanziamento minimo invariato a 1%

giovedì 5 agosto 2010 13:47
 

FRANCOFORTE, 5 agosto (Reuters) - La Banca centrale europea ha confermato oggi i tassi di riferimento.

La decisione resa nota al termine del consiglio mensile di politica monetaria è in linea con le attese di mercato e analisti.

Il costo del denaro nei sedici paesi Uem resta così stabile sull'attuale minimo record di 1%, livello raggiunto a maggio dell'anno scorso con un taglio da un quarto di punto percentuale. Invariati anche i tassi di depositi e prestiti overnight, rispettivamente a 0,25% e 1,75%.

Nel sondaggio Reuters condotto tra il 26 e il 28 luglio, tutti gli economisti interpellati avevano previsto una conferma dei tassi oggi, e la mediana delle previsioni indicava, come del resto anche il mese precedente, che per un aumento del costo del denaro di 25 punti base si dovrà aspettare probabilmente fino a metà 2011.

Segue alle ore 14,40 la consueta conferenza stampa del presidente Bce Jean-Claude Trichet.