Treasuries Usa avanzano su rallentamento Pil americano

venerdì 30 luglio 2010 16:02
 

NEW YORK, 30 luglio (Reuters) - I titoli di Stato americani avanzano dopo la diffusione del dato del Pil statunitense nel secondo trimestre dell'anno, che ha evidenziato un rallentamento della prima economia mondiale, appesantendo gli indici azionari e facendo aumentare negli investitori l'appetito verso debito non rischioso.

I prezzi dei treasuries Usa, già in rialzo in mattinata, sono avanzati ulteriormente dopo che il Dipartimento del Commercio Americano ha annunciato, alle 14.30 ora italiana, che nel secondo trimestre il prodotto interno lordo statunitense è cresciuto del 2,4%. Un dato inferiore alle attese e che vede l'economia Usa rallentare rispetto al primo trimestre, quando il Pil era cresciuto del 3,7%.

"I dati sul Pil hanno favorito i bond perchè un rallentamento della crescita e della spesa nei consumi significa una minore pressione dell'inflazione" ha detto Lee Oliver, managing director della strategia finanziaria di Madison Williams & Co.

Intorno alle 15.45, il titolo a due anni US2YT=RR è in rialzo di 1/32 e rende lo 0,566 %, il decennale US10YT=RR è in rialzo di 16/32 e rende il 2,930%, e il trentennale US30YT=RR guadagna 1 punto e 17/32, con uno yield del 3,986%.