Banche prevedono ulteriore stretta su credito in trim3 - Bce

mercoledì 28 luglio 2010 10:44
 

FRANCOFORTE, 28 luglio (Reuters) - Le banche europee prevedono un'ulteriore restrizione dei criteri per concedere prestiti alle imprese nel trimestre in corso. E' quanto emerge dall'indagine trimestrale sul credito condotta dalla Banca centrale europea.

La Bce rileva inoltre come gli effetti negativi della crisi europea del debito sovrano abbiano accresciuto le difficoltà di finanziamento degli istituti sul mercato interbancario.

"Le banche hanno riferito come l'accesso ai finanziamenti 'wholesale' sia stato più difficile rispetto al primo trimestre". Nel terzo trimestre dell'anno le difficoltà sembrano destinate a permanere, stando alle attese delle banche, seppure in forma attenuata rispetto ai tre mesi a giugno.