Treasuries Usa avanzano dopo calo inflazione giugno

venerdì 16 luglio 2010 16:09
 

NEW YORK, 16 luglio (Reuters) - I titoli di Stato Usa sono in rialzo, raggiungendo i massimi dopo la diffusione dei dati relativi all'indice dei prezzi al consumo statunitense, in calo per il terzo mese consecutivo, e del sentiment dei consumatori americani, che ha raggiunto il minimo da 11 mesi.

Il Consumer Price Index è sceso dello 0,1% nell'ultimo mese, dopo essere sceso in maggio dello 0,2%, contraddicendo le aspettative di una rilevazione piatta e mettendo in evidenza che l'inflazione non è una minaccia per i bond al momento.

"Non sembra ancora che l'inflazione sia un problema. Di conseguenza, il mercato dei bond sta guadagnando qualcosa" ha detto Ira Jersey, interest rate startegist di Credit Suisse.

Intorno alle 15.50 ora italiana, il titolo a dieci anni US10YT=RR guadagna 5/32 con un rendimento del 2,9718%, il biennale US2YT=RR è piatto con un rendimento dello 0,6007%, e il trentennale US30YT=RR avanza di 12/32 con un rendimento del 3,9601%. .