Btp poco mossi, spread su Bund in rientro dopo asta spagnola

giovedì 15 luglio 2010 12:45
 

 MILANO, 15 luglio (Reuters) - Nuova tornata di aste per i
titoli di Stato europei che registrano tuttavia un movimento
opposto degli spread paese rispetto a ieri, seduta in cui i
periferici hanno sofferto dei molteplici collocamenti in
calendario.
 Il buon esito di un'asta spagnola a 15 anni, in cui tassi
appetibili hanno attirato una forte domanda, ha determinato
una brusca chiusura del differenziale di tasso tra Btp e Bund.
Ancora maggiore peraltro il recupero della Spagna, che ha messo
a segno una sovraperformance anche nei confronti dell'Italia.
 "Il movimento di ampliamento degli spread per la Spagna è
stato più drammatico che per l'Italia e adesso che sta
parzialmente rientrando i Bono fanno meglio dei Btp", commenta
un trader.
 Il differenziale di rendimento Btp-Bund a 10 anni è sceso
fino a 145 su Tradeweb dopo aver toccato i 150 punti base.
 Sempre sulla scadenza decennale, tuttavia, da ieri la Spagna
ha eroso di quasi 4 punti base la forbice che separa il tasso
del Bono da quello Btp italiano IT10ES10=TWEB.
 Le richieste per il Bono luglio 2025 sono arrivate a 7,7
miliardi di euro e il Tesoro spagnolo ha emesso 2,99 miliardi,
ai massimi di una forchetta compresa tra 2 e 3 miliardi.
 Complice una forte concessione d'asta il rendimento è
risultato di 5,116% da 4,43% del collocamento di aprile.
 "C'è un po' più di ottimismo sulla Spagna e il debito
spagnolo non è poi così liquido per cui un'asta rappresenta una
buona occasione per chi vuol comprare", aggiunge il trader.
 Secondo una fonte finanziaria oltre il 50% della domanda per
il Bono a 15 anni è arrivato dall'estero.
 Meno emozionante il collocamento della Francia, paese 'core'
che ha visto i titoli in asta concedere molto poco prima della
vendita. Parigi ha assegnato oltre 8 miliardi di titoli a
scadenza 2012-2013-2015.
 Ieri era stato il turno di Italia, Portogallo e Germania.
L'arrivo di nuova carta sull'obbligazionario all'indomani del
downgrade di Moody's sul rating di Lisbona aveva penalizzato i
titoli della periferia europea determinando un ampliamento degli
spread paese.
 
============================= 12,15 ==========================
                                PREZZI  VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND SETT.   FGBLU0      128,62  (-0,10)   
FUTURES BTP SETT.    FBTPU0      114,01  (-0,11)   
BTP 2 ANNI (LUG 12)  IT2YT=TT    101,29  (+0,02)      1,829%
BTP 10 ANNI (SET 20) IT10YT=TT    99,39  (-0,06)      4,115%
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=RR*   98,96  (+0,14)      5,131%
* Quotazione da circuito Reuters
============================ SPREAD (PB) =====================
                                          CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      40                 48
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     107                110 
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5     145                147   
-livelli minimo/massimo         143,6/146,3         142,7/149,8
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB    147                148
-livelli minimo/massimo         145,2/150,1         140,8/150,6
BTP/BUND 30 ANNI         YLDS7    178                180 
BTP 2/10 ANNI                      228,6               227,7 
BTP 10/30 ANNI                     ---                 100,8
================================================================