Manovra, aumentano tasse su processi per assumere 140 magistrati

mercoledì 14 luglio 2010 15:08
 

ROMA, 14 luglio (Reuters) - Aumentano i contributi da pagare sui processi. La misura ha lo scopo di reperire i fondi per coprire le spese di assunzione di 140 nuovi magistrati.

È quanto prevede il maxiemendamento alla manovra sul quale il governo ha posto oggi la fiducia in Senato.

I maggiori contributi daranno un gettito di 6,6 milioni di euro nel 2010, 16 milioni di euro per il 2011, 19,2 milioni di euro per l'anno 2012 e 19,5 milioni di euro dal 2013.

Nel dettaglio, i nuovi contributi sono: 33 euro per i processi di valore fino a 1.100 euro; 77 per quelli tra 1.100 e 5.200 euro di valore; 187 euro per quelli tra 5.200 e 26.000 euro; 374 per quelli tra 26.000 e 52.000 euro; 550 euro per quelli tra 52.000 euro e 260.000 euro; 880 euro per i processi fino a un valore di 520.000 euro e 1.221 per quelli sopra i 520.000 euro.