Bce, depositi o/n scendono a 52,7 mld, balzo prestiti a 1,6 mld

mercoledì 14 luglio 2010 09:27
 

FRANCOFORTE, 14 luglio (Reuters) - Netto calo per i fondi depositati a fine giornata dalla banche in Bce nell'ultima seduta del periodo di riserva obbligatoria, per effetto dell'operazione di drenaggio fondi overnight condotta ieri pomeriggio dall'istituto centrale per quasi 201 miliardi di euro.

Secondo le statistiche quotidiane di Francoforte ECB40, i depositi overnight remunerati allo 0,25% ammontavano ieri sera a 52,738 miliardi di euro, contro i 221,922 miliardi di lunedì.

Balzo all'insù invece per i prestiti overnight all'1,75% richiesti dalle banche, passati a 1,636 miliardi di euro dai precedenti 21 milioni.

La Bce comunica inoltre che l'effetto netto di liquidità dei fattori autonomi e del programma di acquisto di titoli sul mercato risultava ieri sera pari a 296,776 miliardi di euro dai 296,293 miliardi della precedente seduta.