PUNTO 1- Unicredit prepara bond perpetuo, callable da 2020-fonti

martedì 13 luglio 2010 10:34
 

(aggiunge rating atteso per bond, rating emittente)

MILANO, 13 luglio (Reuters) - Il bond che Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) ha in preparazione del tipo Tier 1 sarà perpetuo ma callable dopo il 2020.

Lo dicono fonti vicine all'operazione aggiungendo che fino alla call il bond è a tasso fisso e per il momento è indicata una cedola attorno al 9%, vale a dire attorno ai 600 punti base sopra il tasso swap.

Se nel 2020 il bond non viene rimborsato la cedola diventa a tasso variabile indicizzata all'euribor a 3 mesi e paga inizialmente 100 punti base sopra la cedola degli anni precedenti.

Il bond, per le sue caratteristiche, sarà orientativamente di almeno 500 milioni di euro, aggiungono le fonti.

Le banche a guida dell'operazione sono Credit Suisse, JP Morgan e Unicredit Bank, aggiungono le fonti.

Per il titolo è atteso un rating di 'BBB' da Fitch e 'Baa3' da Moody's, si legge nel prospetto informativo del bond.

L'emittente ha rating 'Aa3' per Moodys', e 'A' per S&P's e Fitch.