12 luglio 2010 / 15:45 / 7 anni fa

Prada, loan da 360 mln per rifinanziare debito scadenza,sviluppo

MILANO, 12 luglio (Reuters) - Il gruppo Prada ha sottoscritto un contratto di finanziamento per 360 milioni di euro con un gruppo di banche coordinate da Banca Imi, banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI).

Lo comunica in una nota il gruppo attivo nel settore del lusso, specificando che andrà così a rifinanziare il suo debito in scadenza e sopperire alle esigenze di sviluppo.

Le banche coinvolte sono Unicredit Corporate Banking (CRDI.MI), Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI), le filiali di Milano di Crédit Agricole Corporate and Investment Bank (CAGR.PA) nel ruolo di Documentation Agent, di Mizhuo Corporate Banking (8411.T), Hsbc HSBC.L e Natixis (CNAT.PA) che hanno agito nel ruolo di Mandate Lead Arrangers.

La filiale londinese di Unicredit Bank ha infine ricoperto il ruolo di Facility Agent del finanziamento.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below