Prada, loan da 360 mln per rifinanziare debito scadenza,sviluppo

lunedì 12 luglio 2010 17:44
 

MILANO, 12 luglio (Reuters) - Il gruppo Prada ha sottoscritto un contratto di finanziamento per 360 milioni di euro con un gruppo di banche coordinate da Banca Imi, banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione).

Lo comunica in una nota il gruppo attivo nel settore del lusso, specificando che andrà così a rifinanziare il suo debito in scadenza e sopperire alle esigenze di sviluppo.

Le banche coinvolte sono Unicredit Corporate Banking (CRDI.MI: Quotazione), Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI: Quotazione), le filiali di Milano di Crédit Agricole Corporate and Investment Bank (CAGR.PA: Quotazione) nel ruolo di Documentation Agent, di Mizhuo Corporate Banking (8411.T: Quotazione), Hsbc HSBC.L e Natixis (CNAT.PA: Quotazione) che hanno agito nel ruolo di Mandate Lead Arrangers.

La filiale londinese di Unicredit Bank ha infine ricoperto il ruolo di Facility Agent del finanziamento.