Banca Inghilterra conferma tassi come previsto, nessun commento

giovedì 8 luglio 2010 13:04
 

LONDRA, 8 luglio (Reuters) - In linea con le aspettative di mercato e analisti Banca d'Inghilterra annuncia una conferma dell'attuale costo del denaro al tasso di riferimento di 0,5%, livello invariato ormai da marzo dell'anno scorso.

La decisione non è accompagnata da alcun commento salvo la conferma dell'ammontare del programma di 'quantitative easing'.

Il pacchetto di austerity illustrato a giugno dal nuovo esecutivo ha fatto slittare dal primo al secondo trimestre 2011 la mediana delle stime dei 61 economisti interpellati sul prosssimo rialzo dei tassi, che dovrebbe portare il costo del denaro a 1% tra aprile e giugno dell'anno prossimo.

Soltanto 3 sui 52 analisti che rispondono al quesito hanno ipotizzato per oggi un incremento nel programma 'quantitative easing', al momento fermo a 200 miliardi di sterline.