Bce, modifiche a collaterali in seconda metà luglio - fonte

mercoledì 7 luglio 2010 13:22
 

FRANCOFORTE, 7 luglio (Reuters) - La Bce attenderà la seconda metà del mese di luglio prima di annunciare i nuovi livelli di 'haircut' sui titoli di debito corporate utilizzati come collaterale nelle operazioni di finanziamento. Lo ha detto a Reuters una fonte della banca centrale.

Il presidente Jean-Claude Trichet aveva affermato che la Bce avrebbe dato i dettagli delle modifiche nel corso del mese di luglio, appena prima di rimuovere il limite minimo di rating accettato dall'istituto sul debito greco.

Le modifiche "non sono nell'agenda del meeting Bce di domani, ma le decisioni verranno prese nel meeting di metà mese, il 22 luglio" ha spiegato la fonte.

Un portavoce Bce non ha voluto commentare l'indiscrezione.

I cambiamenti al regime degli haircut - gli sconti apllicati dalla Bce sul valore nominale dei titoli portati come collaterale - saranno effettivi dall'inizio dell'anno prossimo, aveva annuncato la banca centrale, aggiungendo che l'haircut applicato ai titoli del settore privato di rating inferiore alla fascia A sarà di almeno 5 punti percentuali superiore a quello applicato ora.