Manovra, emendamento relatore taglia stipendi Rai

mercoledì 7 luglio 2010 11:42
 

ROMA, 7 luglio (Reuters) - Il relatore alla manovra Antonio Azzollini ha presentato un emendamento che riduce gli stipendi del personale Rai.

L'emendamento prevede che dal 2011 al 2013 "l'ammontare complessivo annuale della spesa per i trattamenti economici complessivi corrisposti ai lavoratori non dipendenti" della Rai non può "eccedere l'80% dell'ammontare della predetta spesa risultante dalla media dei bilanci degli esercizi 2007, 2008 e 2009".

Il costo complessivo del personale non deve eccedere "il 25% dei costi operativi complessivi annuali" fino a tutto dicembre 2013.