Grecia, deficit cassa gennaio-giugno cala di 41,8% a 11,45 mld

lunedì 5 luglio 2010 09:51
 

ATENE, 5 luglio (Reuters) - Il deficit di cassa della Grecia si è ridotto del 41,8% nella prima metà di quest'anno, il che significa una minor necessità di indebitamento.

Lo dice la Banca centrale greca precisando che il deficit di cassa statale è sceso a 11,45 miliardi di euro dai 19,68 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso.

Anche il deficit primario, che esclude il costo per il servizio del debito, si è ridotto, a 5,47 miliardi da 12,42 miliardi del periodo gennaio-giugno 2009.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, deficit cassa gennaio-giugno cala di 41,8% a 11,45 mld | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,695.56
    -0.68%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,877.42
    -0.60%
  • Euronext 100
    1,009.74
    -0.48%