Manovra, relatore conferma stop a rimborsi certificati verdi

venerdì 2 luglio 2010 13:39
 

ROMA, 2 luglio (Reuters) - Nessuna marcia indietro sulla cancellazione dell'obbligo di riacquisto dei certificati verdi da parte del Gestore dei servizi elettrici.

Il relatore alla manovra, Antonio Azzollini, ha presentato un emendamento che conferma i contenuti dell'articolo 45.

L'emendamento si limita ad aggiungere un comma che destina i due terzi dei risparmi prodotti dalla norma a un fondo destinato "ad interventi nel settore della ricerca e dell'Università". Il terzo che resta va a ridurre il prezzo dell'energia elettrica in tariffa.

I certificati verdi sono una sorta di diritto ad inquinare che i produttori da fonti rinnovabili possono cedere ad altri produttori. Prima che la manovra fosse varata il Gse doveva acquistare i diritti invenduti.