Manovra, proroga stop tasse Abruzzo coperta da scudo e tabacchi

giovedì 1 luglio 2010 15:25
 

ROMA, 1 luglio (Reuters) - La proroga dello stop al pagamento delle tasse nelle zone terremotate in Abruzzo viene coperta nel 2010 con il gettito dello scudo fiscale, poi con gli aumenti delle accise sui tabacchi.

È quanto si legge nella relazione tecnica a un emendamento alla manovra del relatore Antonio Azzollini.

Per il 2010 la copertura deriva dagli oltre 600 milioni di gettito che il Tesoro ha riscosso con la riapertura dello scudo fiscale tra gennaio e maggio 2010. Risorse che sono escluse dai saldi di bilancio con cui è stata costruita la manovra.

La sospensione vale solo per i soggetti che hanno un volume di affari non superiore a 200.000 e si protrae fino al 20 dicembre 2010. Escluse banche e assicurazioni.

La riscossione dei tributi non versati riprenderà da gennaio 2011. I tributi verranno restituiti in 60 rate mensili.

Dal 2011 in poi la rateizzazione dei rimborsi sarà finanziata con l'aumento delle accise sui tabacchi.