Fiat, jv con russa Sollers chiede prestito sindacato per 2,1 mld

giovedì 1 luglio 2010 12:34
 

MOSCA, 1 luglio (Reuters) - La joint venture tra la russa Sollers e Fiat FIA.MI sta chiedendo un prestito sindacato da 2,1 miliardi di euro che potrebbe essere messo a punto dal veicolo Veb.

Lo ha dichiarato il direttore generale di Sollers, Vadim Shvetsov, citato dall'agenzia Interfax.

"In questi giorni presenteremo ufficialmente la richiesta a Veb. Alla fine del 2011 o all'inizio del 2012 produrremo 300.000 auto all'anno", dice il manager.

Fiat e Sollers hanno pianificato di investire 2,4 miliardi nella joint venture con l'obiettivo di arrivare a produrre fino a 500.000 auto l'anno.

Veb è un veicolo di investimento controllato interamente dallo stato e creato per sostenere la modernizzazione dell'economia del paese.