Bce colloca 111 mld in operazione di finanziamento a 6 giorni

giovedì 1 luglio 2010 11:34
 

FRANCOFORTE, 1 luglio (Reuters) - La Bce ha collocato tutti i 111,237 miliardi di euro richiesti da 78 banche nell'operazione odierna di rifinanziamento a 6 giorni ECB28.

L'odierna 'asta veloce', come l'ha chiamata la Bce, è a rubinetto e a tasso fisso dell'1%. La data di regolamento è oggi, esattamente in concomitanza con la scadenza del p/t a 12 mesi della Bce da 442 miliardi di euro.

Il rientro dell'operazione a 6 giorni è fissato sul 7 luglio, in modo da traghettare le richieste di liquidità delle banche dal p/t annuale in scadenza al ciclo dei p/t a 7 giorni.

L'operazione di fine tuning odierna e il p/t a 3 mesi di ieri sono i due strumenti approntati dalla Bce per soddisfare le richieste di liquidità delle banche di zona euro, chiamate a restituire i 442 miliardi ottenuti un anno fa.

Ieri nel p/t a 3 mesi le banche hanno raccolto fondi per quasi 132 miliardi che, sommati agli oltre 111 odierni, indicano un rinnovo di liquidità complessivo attorno ai 243 miliardi, 200 miliardi in meno rispetto alla cifra in scadenza dal p/t a 12 mesi.