Dopo asta Bce, borse in positivo, euro balza, bund scende

mercoledì 30 giugno 2010 11:38
 

LONDRA, 30 giugno (Reuters) - I diversi mercati europei hanno reagito prontamente alla nuova asta con cui la Bce ha collocato tutti i 131,933 miliardi di euro richiesti da 171 banche nell'operazione odierna di rifinanziamento a 3 mesi ECB26.

L'euro ha reagito accelerando al rialzo, toccando i massimi di seduta a 1,2274 dollari, contro la sterlina a 0,8169 e contro yen a 108,83 secondo gli schermi Reeuters.

Le borse europee sono passate in positivo, con l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 in rialzo dello 0,52%. Il futures scadenza luglio sull'Euribor <FEI:> è passato in negativo e quota 99,170, -0,015. Il futures Bund FGBLUO è andato in negativo, cedendo 10 punti base a 129,33.

L'operazione di rifinanziamento odierna arriva un giorno prima del rientro del p/t a 12 mesi da 442 miliardi di euro lanciato dalla Bce un anno fa.