BP, costi per marea nera ammontano al momento a 2,65 mld dlr

lunedì 28 giugno 2010 08:50
 

LONDRA, 28 giugno (Reuters) - Bp (BP.L: Quotazione) (BP.N: Quotazione) ha annunciato oggi che il costo delle misure assunte dalla compagnia stessa per fermare la marea nera nel Golfo del Messico ha raggiunto circa 2,65 miliardi di dollari (2,1 miliardi di euro).

A metà giugno il gigante petrolifero ha convenuto di versare 20 miliardi di dollari in un fondo speciale destinato a indennizzare i danni della fuoriuscita di petrolio da un pozzo offshore.

La scorsa settimana la Bp ha ripetuto di avere a disposizione la liquidità necessaria per far fronte ai costi, dopo le preoccupazioni suscitate dal crollo delle sue azioni.

"Siamo in grado di far fronte a tutte le spese che continuano a crescere", ha detto venerdì il portavoce di Bp Robert Wine.

Wine ha smentito la voce diffusa da un operatore, secondo cui la Bp starebbe pensando di ricorrere al fallimento.