Manovra, regioni pronte a restituire competenze a Stato - Errani

giovedì 24 giugno 2010 13:49
 

ROMA, 24 giugno (Reuters) - Le regioni sono pronte a restituire allo Stato le proprie competenze.

Lo ha annunciato il presidente della conferenza Vasco Errani dopo che ieri il governo ha respinto la richiesta di rimodulare i tagli alle regioni previsti in manovra.

"Chiederemo una convocazione straordinaria della Stato-Regioni con al primo punto dell'ordine del giorno un accordo per la restituzione delle competenze allo Stato", ha detto Errani nel corso di una conferenza stampa.

Ieri, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha detto di non essere disponibile a rivedere dimensione e struttura dei 13 miliardi di minori trasferimenti alle regioni tra 2011 e 2013.