Manovra, Tremonti vede comuni e province alle 14 dopo protesta

mercoledì 23 giugno 2010 13:11
 

ROMA, 23 giugno (Reuters) - Il ministro dell'Economia vedrà a breve una delegazione di comuni e province per discutere dei tagli previsti in manovra.

La notizia, annunciata dal presidente dell'Anci Sergio Chiamparino nel corso della manifestazione di protesta dei comuni a Piazza Navona, trova conferma anche al Tesoro.

La manovra riduce i trasferimenti ai comuni di 1,5 miliardi nel 2011 e 2,5 sia nel 2012 che nel 2013. Le province contribuiranno per 300 milioni nel 2011 e 500 milioni nel 2012 e nel 2013.

Oggi il ministro vedrà anche le regioni in un incontro in agenda alle 17,00.

La manovra taglia i fondi alle regioni per 13 miliardi tra 2011 e 2013 e in queste ore si fa strada in Senato l'ipotesi che i minori stanziamenti siano rivisti per premiare le regioni più virtuose sul fronte dei bilanci.