Usa, domanda per Treasuries Usa è forte - funzionario Tesoro

martedì 22 giugno 2010 16:59
 

LONDRA, 22 giugno (Reuters) - La domanda di Treasury Usa è forte con investitori domestici e stranieri che stanno partecipando alle aste, secondo un alto esponente del dipartimento del Tesoro Usa.

Mary John Miller, vice segretario per i mercati finanziari al dipartimento del Tesoro Usa, ha detto in una conferenza stampa a Londra che gli Stati Uniti ridurranno l'ammontare dei bond messi in asta, soprattutto sulle scadenze a breve termine, per migliorare la "sostenibilità fiscale".

Avendo affrontato la crisi finanziaria, John Miller dice che gli Stati Uniti sono ora in "una posizione" per focalizzarsi sulla disciplina fiscale.

Il vice segretario ha aggiunto che per fine 2012 la scadenza media dei titoli di stato Usa sarà salita a 66 mesi dal livello attuale di appena sotto i 5 anni.