Germania, bassi rendimenti titoli stato non preoccupano - Daube

martedì 22 giugno 2010 13:45
 

LONDRA, 22 giugno (Reuters) - I rendimenti storicamente su livelli bassi dei titoli di stato tedeschi non costituiscono una preoccupazione in quanto riflettono l'elevato merito di credito del paese e un mercato secondario profondo e liquido.

E' quanto sostiene il responsabile dell'Agenzia delle finanze tedesca, Carl Heinz Daube, in un'intervista a Reuters a margine di una conferenza a Londra.

"Gli investitori nel mondo desiderano pagare un premio di rischio e di liquidità. Entrambi i premi portano i nostri bond su livelli storicamente bassi di rendimento".

Poco prima, parlando con Reuters Insider Television, Daube aveva detto di attendersi un lieve calo delle emissioni nel terzo trimestre e una riduzione "molto maggiore" nel quarto trimestre alla luce delle nuove stime sul deficit di bilancio.