Manovra, Pdl presenta emendamento per nuovo condono immobiliare

lunedì 21 giugno 2010 14:41
 

ROMA, 21 giugno (Reuters) - Tre senatori del Pdl hanno presentato un emendamento alla manovra per riaprire i termini del condono immobiliare, varato nel 2003, fino al 31 dicembre 2010.

L'emendamento, che ha come primo firmatario il senatore Paolo Tancredi, estende la sanatoria agli abusi realizzati anche "in aree sottoposte alla disciplina di cui al codice dei beni culturali e del paesaggio".

La domanda può essere inoltrata entro il 31 dicembre 2010 "anche qualora l'amministrazione abbia adottato il provvedimento di diniego".

"A tal fine sono sospesi tutti i procedimenti sanzionatori di natura penale e amministrativa, già avviati, anche in esecuzione di sentenze passate in giudicato", specifica l'emendamento.

L'emendamento è uno dei 2.550 depositati entro venerdì scorso, dei quali la metà dalla maggioranza, e che saranno esaminati con l'articolato della manovra da domani dalla commissione Bilancio del Senato.