Mariella Burani FG, entro 7 luglio piano industriale - fonte

venerdì 18 giugno 2010 17:43
 

REGGIO EMILIA, 18 giugno (Reuters) - Entro il 7 luglio i tre commissari di Mariella Burani Fashion Group MBFG.MI presenteranno il piano industriale dell'azienda sottoposta all'amministrazione straordinaria.

Lo riferisce una fonte sindacale che ha partecipato all'incontro di oggi pomeriggio presso il ministero dello Sviluppo economico con sindacati e azienda.

All'incontro hanno preso parte i tre commissari straordinari Francesco Ruscigno, Giampiero Martini e Rossella Strippoli. I tre, riferisce la fonte, si sono detti ottimisti per il futuro dell'azienda e hanno anticipato che esistono dichiarazioni di intenti con alcuni partner per lo sviluppo delle licenze, anche se hanno segnalato difficoltà nell'ottenimento di liquidità da parte degli istituti di credito.

Un nuovo incontro con le parti sociali sarà fissato dopo la presentazione del piano che, da quanto si è intuito oggi, dovrebbe rispettare le linee delle relazione presentata dal commissario giudiziale Francesco Ruscigno per l'ammissione all'amministrazione controllata, aggiunge la fonte.

Un altro incontro al ministero dello Sviluppo economico si era tenuto mercoledì 16 con i rappresentanti di Arte, una società di Bologna del gruppo Burani.

I rappresentanti del ministero hanno concesso il prolungamento degli ammortizzatori sociali e detto ai sindacati che si "attiveranno per far entrare anche questa azienda nel perimetro dell'amministrazione straordinaria di MBFG", secondo quanto riferito da un'altra fonte sindacale che ha preso parte all'incontro. Una parte dell'azienda bolognese è intanto stata acquisita dall'azienda tessile Pompea. Per il momento non è stata ancora fissata la data di un nuovo incontro.