Argentina, possibile proroga termine swap debito-Boudou a stampa

venerdì 18 giugno 2010 15:35
 

BUENOS AIRES, 18 giugno (Reuters) - Il governo argentino potrebbe prorogare il termine dell'offerta di scambio su 18,3 miliardi di dollari di debito in default se le condizioni di mercato favoriranno una maggiore adesione. Lo ha detto il ministro dell'economia Amado Boudou a un giornale locale.

A quattro giorni dalla scadenza del termine dell'offerta, già spostata al 22 dal 7 giugno, il ministro si è detto soddisfatto per l'esito del road show in Italia appena concluso.

"Se va bene, si proroga. Altrimenti, la chiudiamo qui", ha detto Boudou al quotidiano economico El Cronista.

In ogni caso il ministro ha detto che l'andamento delle adesioni è favorevole.

Il governo argentino ha detto di voler raggiungere almeno il 60% di adesioni allo swap e che finora ha avuto adesioni per il 54%.