Spagna può ripagare scadenze luglio senza nuove emissioni -fonte

giovedì 17 giugno 2010 15:07
 

MADRID, 17 giugno (Reuters) - La Spagna non ha bisogno di rifinanziarisi sul mercato per venire incontro ai circa 24 miliardi di euro di debito in scadenza a luglio. Lo ha detto una fonte del ministero dell'Economia di Madrid.

"La Spagna non è obbligata ad andare sul mercato per ripagare le scadenze di luglio, di 24 miliardi" ha spiegato la fonte.