Manovra, aumento entrate per circa 25 mld al 2013 - Ragioneria

giovedì 17 giugno 2010 14:57
 

ROMA, 17 giugno (Reuters) - La manovra prevede un aumento di gettito nel triennio 2011-2013 di circa 25 miliardi di euro, in parte compensato da minori entrate per circa 2,5 miliardi.

Lo afferma la Ragioneria generale dello Stato in una relazione illustrativa sulla manovra 2011-2013.

Nel dettaglio le maggiori entrate ammontano a 6,413 miliardi nel 2011, a 10,116 nel 2012 e a 8,036 nel 2013.

Il contributo richiesto alle amministrazioni centrali in termini di manovra netta ammonta nei tre anni a circa 29,6 miliardi.

Le amministrazioni locali, spiega la Ragioneria, partecipano per 27,3 miliardi e gli enti di previdenza e di assistenza sociale per ulteriori 5 miliardi.