Manovra, in corso censimento enti regionali - Tremonti

martedì 15 giugno 2010 19:44
 

ROMA, 15 giugno (Reuters) - Il governo ha avviato il censimento di agenzie ed enti regionali coma mossa propedeutica alla loro razionalizzazione.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti senza commentare la dura posizione assunta oggi dalle regioni, che hanno definito la manovra "irricevibile" e anche incostituzionale per via dei forti tagli loro imposti dal governo.

"Le stiamo censendo con le camere di commercio ma è un esercizio complesso data la vastità del fenomeno", ha detto Tremonti alla presentazione di un libro scritto dal ministro del Welfare Maurizio Sacconi e da Gianni De Michelis.

Proprio Sacconi, commentando le critiche delle regioni, aveva sollecitato una riduzione di agenzie ed enti per ridurre la spesa pubblica.