Bce drena 47,0 miliardi a 7 gg, tasso marginale 0,30%

martedì 15 giugno 2010 13:03
 

FRANCOFORTE, 15 giugno (Reuters) - La Bce ha raccolto depositi a sette giorni per il previsto ammontare di 47 miliardi di euro dalle banche commerciali della zona euro, nella quinta operazione di drenaggio finalizzata a sterilizzare gli acquisti di governativi sul mercato secondario ECB26.

Le offerte di deposito, pervenute da 66 banche, ammontavano a complessivi 71,078 miliardi di euro. Il tasso marginale dell'operazione è risultato in aumento allo 0,30% dallo 0,35% dell'operazione della scorsa settimana, con un riparto dell'85,76177%.

Il tasso medio è risultato allo 0,28% da 0,31% precedente, compreso tra un minimo dello 0,26% e un massimo dello 0,95%. La Bce ha fossato un tasso massimo all'1%.

Il regolamento dell'operazione è previsto per domani, il rientro su mercoledì 23 giugno.

Francoforte ha annunciato ieri che terrà martedì prossimo un'altra operazione di drenaggio con analoghe caratteristiche volta a riassorbire l'effetto del programma di acquisti di titoli di Stato.