Fisco, gettito competenza primi 4 mesi -1,2% su 2009 - Tesoro

lunedì 14 giugno 2010 14:44
 

ROMA, 14 giugno (Reuters) - Scendono dell'1,2% le entrate tributarie dei primi quattro mesi del 2010 rispetto all'analogo periodo del 2009 calcolate secondo il criterio della competenza economica.

Lo rende noto il ministero dell'Economia precisando che il gettito totale raccolto fino al mese di aprile 2010 ammonta a 198,799 miliardi.

I dati resi noti da Bankitalia questa mattina segnalano un calo maggiore (-1,86%) perché il calcolo avviene in termini di cassa.

Nel comunicato, diffuso dal Dipartimento finanze del Tesoro, si mostra soddisfazione per il rallentamento nella caduta del gettito. Nei primi tre mesi del 2010 le entrate erano dimuite infatti dell'1,3% su base annua.

Il gettito Ire mostra un andamento positivo pari a +2,7% (+1.385 milioni di euro), imputabile secondo il Tesoro al buon andamento delle ritenute nel loro complesso "che ha risentito degli effetti positivi conseguenti ai rinnovi contrattuali del settore pubblico registrati nel corso del 2009".

L'andamento del gettito Ires un calo di 446 milioni di euro. Positivo anche il gettito Iva, pari a +2,1%.

Il gettito delle imposte relative ai giochi, ai tabacchi e alle successioni e donazioni, il cui andamento non è legato alla congiuntura economica, presenta un leggero calo complessivo dello 0,4 %.