Disoccupazione giovanile ancora elevata preoccupa - Schifani

venerdì 11 giugno 2010 12:32
 

NAPOLI, 11 giugno (Reuters) - Fra gli aspetti della crisi, dalla quale l'Italia non è ancora uscita in via definitiva, preoccupa la disoccupazione giovanile ancora elevata.

Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani nel corso del suo intervento ad un convegno dell'Unione industriali di Napoli.

"Si intravvedono i primi segnali di ripresa. Il dato che più preoccupa è il dato di disoccupazione giovanile ancora elevata, ma abbiamo fiducia che anche questo indicatore possa migliorare con il consolidarsi della ripresa", ha detto Schifani.

"L'Italia non è fra i Paesi sul banco degli imputati in termini di deficit. Ma guai a ritenere di essere usciti definitivamente dalla crisi", ha poi aggiunto il presidente del Senato.