Manovra, spesa interessi debito molto incerta - Bankitalia

giovedì 10 giugno 2010 17:42
 

ROMA, 10 giugno (Reuters) - La spesa per interessi sul debito nei prossimi anni è soggetta a forti incertezze.

Lo dice la Banca d'Italia spiegando che le previsioni del governo si basano "sui tassi d'interesse impliciti nell'attuale struttura dei tassi forward".

"Un aumento o una riduzione di un punto dei tassi di interesse su tutte le scadenze a partire dal 2011 accrescerebbe o diminuirebbe l'indebitamento netto nel 2012 di circa mezzo punto percentuale", dice il direttore centrale di Bankitalia, Salvatore Rossi, nel corso di un'audizione in Senato sulla manovra.