Usa, domanda privata sostituisce stimolo fiscale - Bernanke

mercoledì 9 giugno 2010 17:15
 

WASHINGTON, 9 giugno (Reuters) - La domanda privata sta prendendo testimone dalla politica fiscale e dall'accumulazione delle scorte come fonte di crescita dell'economia Usa. Lo ha detto il presidente della Fed Ben Bernanke nel suo intervento odierno alla Commissione bilancio della Camera Usa.

Bernanke afferma poi che la Fed è convinta di avere gli strumenti adatti per uscire dalla politica di bassi tassi di interesse senza generare inflazione e spiega che gli Usa hanno "ancora un po' di respiro" sul fronte fiscale, grazie alla loro dimensione e alla loro importanza.

Riguardo la crisi debitoria europea, secondo il numero uno della banca centrale Usa, il mercato resta "incerto" sulle possibilità di successo del piano salva-euro approntato dall'Ue e dal Fmi.