Cds in calo per periferici, maggiore appetito rischio - Markit

mercoledì 9 giugno 2010 11:04
 

LONDRA, 9 giugno (Reuters) - Quotazioni in calo per i credit default swap sul debito di Grecia, Spagna e Portogallo, grazie al ritorno di un maggiore appetito al rischio sul mercato.

Secondo i dati di Markit il cds a cinque anni sul debito greco è sceso in mattinata a 750 punti base dai 788 di ieri; il cds spagnolo è sceso a 255 pb da 263; quello portoghese a 315 da 347.

"È più un cambiamento dell'umore del mercato che un miglioramento della situazione creditizia degli emittenti periferici. Il rally di ieri sera a Wall Street aiuta a mantenere sotto tono il Bund stamattina, favorendo il restringimento degli spread e la discesa dai cds" spiega Markit.