Crisi, serve contributo di tutti per uscirne - Napoliano

mercoledì 9 giugno 2010 11:01
 

ROMA, 9 giugno (Reuters) - Perseguire l'interesse generale e avere una progettualità comune è la strada per uscire dalla crisi, secondo il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L'Italia si trova in una situazione economica difficile "il cui rapido e definitivo superamento richiede il contributo di tutte le componenti del sistema produttivo", scrive Napolitano in un messaggio inviato in occasione dell'assemblea di Confartigianato.

"Per contrastare efficacemente le spinte recessive e il permanere delle situazioni di disagio sul piano sociale, con particolare riguardo alla condizione delle giovani generazioni, è necessaria una comune progettualità sorretta da una coerente visione dell'interesse generale", aggiunge il presidente.