Governo, dopo no Marcegaglia imprese non critichino - Berlusconi

martedì 8 giugno 2010 13:28
 

ROMA, 8 giugno (Reuters) - Gli imprenditori stiano attenti a criticare il governo dopo che la loro presidente, Emma Marcegaglia, ha rifiutato il posto di ministro dello Sviluppo Economico.

Lo ha ribadito stamani il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dopo che in occasione dell'assembela di Confindustria la platea non aveva sostenuto l'invito del premier - non il primo - alla imprenditrice dell'acciaio a occupare la sedia lasciata libera da Claudio Scajola, dimessosi per lo scandalo degli immobili.

Emma Marcegaglia "ha presentato una lunga lista di cose da fare. Io le ho detto: vieni a farle tu al governo. La riposta è stata: no. Adesso stiamo attenti perché non potete così tanto criticare chi è in quei posti ma deve scontrarsi con mille difficoltà", ha detto il premier intervenendo all'assemblea di Federalberghi.