PUNTO 1 - Euro, no timori per livello, ma per rapidità - Juncker

lunedì 7 giugno 2010 17:48
 

(aggiunge da quinto paragrafo commenti Reynders, Schaeuble)

LUSSEMBURGO, 7 giugno (Reuters) - Il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker non è preoccupato per l'attuale livello del tasso di cambio dell'euro.

"Non sono preoccupato dall'attuale livello dell'euro. Sono preoccupato per la violenza dei movimenti del cambio" ha detto Juncker.

Anche il commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn si è detto preoccupato dalla rapidità dei movimenti del cambio piuttosto che dal livello della moneta unica.

"Concordo con Jean-Claude Juncker che è il ritmo dell'evoluzione (del tasso di cambio dell'euro) e non il livello che desta preoccupazione" ha detto Rehn a margine della riunione dell'Eurogruppo.

Di tenore analogo i commenti del ministro delle Finanze belga Didier Reynders.

"Un euro che permetta di essere più competitivi e aiuti a preparare migliori esportazioni nell'Unione europea non è un euro che pone problemi" ha detto.

"Quello che bisogna evitare sono rapide e frequenti fluttuazioni" ha precisato.   Continua...