Eurogruppo, no timori per livello euro, ma per rapidità- Juncker

lunedì 7 giugno 2010 16:35
 

LUSSEMBURGO, 7 giugno (Reuters) - Il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker non è preoccupato per l'attuale livello del tasso di cambio dell'euro.

"Non sono preoccupato dall'attuale livello dell'euro. Sono preoccupato per la violenza dei movimenti del cambio" ha detto Juncker.

Il presidente si è detto tranquillo anche sull'Ungheria.

"Non vedo alcun problema per l'Ungheria. L'unico problema che vedo è che i politici ungheresi parlano troppo" ha detto.

Anche il commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn si è detto preoccupato dalla rapidità dei movimenti del cambio piuttosto che dal livello dell'euro.

"Concordo con Jean-Claude Juncker che è il ritmo dell'evoluzione (del tasso di cambio dell'euro) e non il livello che desta preoccupazione" ha detto Rehn.

Alla domanda se l'Ungheria diventerà una nuova Grecia, il commissario europeo ha risposto: "No".

"Avremo un confronto sostanziale sulle exit strategy dato che è evidente che molti paesi hanno bisogno di accelerare il consolidamento fiscale. Alcuni hanno già iniziato il processo, come la Spagna e il Portogallo" ha detto Rehn.