Germania, risparmi per 80 mld euro entro 2014 - Merkel

lunedì 7 giugno 2010 15:33
 

BERLINO, 7 giugno (Reuters) - Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha spiegato oggi che la Germania deve risparmiare 80 miliardi di euro entro il 2014.

La coalizione di governo ha poi raggiunto oggi un accordo sulle misure fiscali che consentiranno alla Germania di rispettare l'obiettivo di deficit di bilancio al più tardi entro il 2013.

E' quanto emerge da un documento del gabinetto che conferma anche la mancanza di nuovi tagli alle imposte con questo governo. Inoltre, il governo federale dovrebbe tagliare oltre 10.000 posti di lavoro entro il 2014.

Secondo fonti della coalizione, il pacchetto di misure fiscali taglierà il deficit strutturale di 26,6 miliardi di euro entro il 2014.

Dal documento emerge anche che 12 miliardi di euro extra dovrebbero essere liberati per istruzione e ricerca entro il 2013, mentre gli utili dalla produzione di nucleare dovrebbero essere tassati del 2,3% all'anno. Verrà introdotta una tassa "ambientale" sui voli aerei domestici.