Crisi, cig stabile a maggio su aprile, +36% su 2009 - Inps

venerdì 4 giugno 2010 16:46
 

ROMA, 4 giugno (Reuters) - Aumentano lievemente le richieste di cassa integrazione nel mese di maggio.

Secondo quanto si legge in una nota dell'Inps le ore autorizzate sono salite a 116,8 milioni rispetto ai 115,6 milioni di aprile.

In confronto a maggio 2009, le ore autorizzate di cig sono complessivamente aumentate del 35,9% (erano state 85,9 milioni), incremento che secondo l'Inps è "sostanzialmente inferiore a quello fatto registrare ad aprile 2010 rispetto al corrispondente mese dell'anno precedente (+ 52,9%)".

Se la cassa integrazione ordinaria è in diminuzione, diverso è discorso per la cassa in deroga.

"A maggio 2010 sono state 32,3 milioni le ore di cigd autorizzate, che valgono quasi il 30% del totale del mese. Per circa due terzi si tratta di ore autorizzate nel comparto commercio e artigianato (rispettivamente 13,7 e 7,2 milioni di ore)", dice l'Inps.

Nel complesso dei primi cinque mesi del 2010, le ore autorizzate di cig (ordinaria, straordinaria e in deroga) sono state 532,5 milioni contro 290,7 milioni del corrispondente periodo 2009 (con un incremento complessivo dell'83,1%)", aggiunge l'Inps.