MONETARIO - Cosa succede oggi venerdì 04 giugno

venerdì 4 giugno 2010 07:37
 

* Dal punto di vista macro, il dato oggi più significativo sarà quello sull'occupazione non agricola Usa di maggio. Le attese sono di una crescita di 513.000 posti di lavoro. Il dato Adp sul solo settore privato ieri ha mostrato una crescita leggermente inferiore alle attese.

* Nella zona euro attesa per la revisione del Pil del primo trimestre, con previsioni di un +0,2% su trimestre e di un +0,5% su anno.

* Sul fronte del mercato primario, oggi il Tesoro italiano annucerà le tipologie di titoli a medio-lungo che saranno offerti all'asta venerdì 11 giugno. Sarà annunciato il Btp a 5 anni e un titolo a lunga, tra il 15 o il 30 anni. Sul mercato dei repo si trovano tassi negativi (ieri attorno a -2/3%) soprattutto sull'agosto 2021, per cui qualcuno sul mercato si attende che il Tesoro possa intervenire con una sua riapertura.

* Si tiene in Canada oggi il pre-summit del G7 a cui partecipa anche Tremonti. La scorsa settiamana il ministro delle finanze del paese ospite ha detto che il G7 continuerà ad affrontare il tema della situazione debitoria dei paesi della zona euro. Oggi a Busan, in Corea del Sud, penultima giornata del G-20 dei ministri finanziari e dei banchieri centrali (tra cui Trichet e Weber). Secondo quanto affermato dal numero uno del comitato presidenziale del G20, il coreano Sakong Il, il gruppo sosterrà il piano Ue-Fmi contro la crisi debitoria europea, mentre restano distanti le posizioni sulla proposta di una tassa globale a carico del settore bancario.

* Greggio in flessione dopo aver toccato ieri i massimi delle ultime tre settimane a 74,61 dollari il barile. I dati di ieri che hanno mostrato un incremento della domanda di petrolio negli Usa (+8% nell'ultimo mese) e una calo delle scorte di greggio e prodotti raffinati nell'ultima settimana non riescono a vincere lo scetticismo legato alle conseguenze su mercato ed economia della crisi debitoria europea.

Alee 7,00 italiane il future Nymex CLc1 tratta a 74,24 dollari il barile (-0,37) mentre il Brent LCOc1 a 75,17 dollari (-0,24).   Continua...