Manovra, sacrifici inevitabili ma si pensi crescita Sud-Schifani

mercoledì 2 giugno 2010 09:54
 

ROMA, 2 giugno (Reuters) - La manovra da circa 25 miliardi varata dal governo impone sacrifici che stanno facendo anche tutti gli altri Paesi in Europa. Per l'Italia occorre però pensare anche alla crescita del Sud per evitare che il Paese vada a due velocità.

Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani ai giornalisti a margine della festa della Repubblica.

"I sacrifici li stanno facendo in tutti i paesi europei, anche noi siamo costretti a farli... Ma in questo contesto, deve crescere anche il sud, attenzione a un'Italia a due velocità", ha detto Schifani.