Bce, stop acquisti bond appena mercati lo consentiranno -Draghi

lunedì 31 maggio 2010 11:06
 

ROMA, 31 maggio (Reuters) - Non appena i mercati torneranno a scambiare in maniera autonoma i titoli di Stato dei Paesi interessati dagli acquisti della Banca centrale europea, questi ultimi dovranno cessare.

A dirlo è Mario Draghi, governatore della Banca d'Italia nelle sue considerazioni finali all'assemblea annuale di Via Nazionale.

La Bce è intervenuta con gli acquisti perché "ha ritenuto che fosse a repentaglio il funzionamento dei canali di trasmissione della politica monetaria, che la stabilità del sistema finanziario dell'euro fosse a rischio" ma "queste misure dovranno rientrare al più presto, non appena i mercati torneranno a scambiare in maniera autonoma i titoli dei paesi interessati". Questo "richiederà progressi rapidi, significativi e visibili nel riequilibrio dei bilanci pubblici; la piena operatività dello schema di finanziamento predisposto dall'Unione europea e dal Fmi" aggiunge il governatore.