Zona euro, in calo prestiti a imprese ad aprile - Bce

lunedì 31 maggio 2010 10:21
 

FRANCOFORTE, 31 maggio (Reuters) - I prestiti bancari alle imprese dell'area euro sono calati in aprile secondo i dati diffusi dalla Banca centrale europea, mentre sono aumentati gli impieghi verso le famiglie.

Le cifre targate Bce mostrano che i prestiti corporate sono calati di 14 miliardi di euro il mese scorso rispetto a marzo, per una flessione annua del 2,6%.

Per contro i finanziamenti alle famiglie sono aumentati di 17 miliardi così che il complesso degli impieghi al settore privato è risultato in salita dello 0,1% dopo la flessione dello 0,2% registrata in marzo.

La massa monetaria M3 ha visto un tasso annuo negativo pari a 0,1%, inferiore alle attese degli analisti che prevedevano una frenata pari a -0,2%.

La media mobile sui tre mesi si è attestata a -0,2%, molto distante dal tasso di riferimento del 4,5% oltre il quale la Bce vede minacce per la stabilità dei prezzi.