PUNTO 2 - Ocse, Global standard entrano in agenda G20 - Tremonti

venerdì 28 maggio 2010 19:15
 

(Aggiunge dichiarazioni Tremonti, contesto)

di Giuseppe Fonte

PARIGI, 28 maggio (Reuters) - Dopo il via libera dell'Ocse, i Global standard entrano nell'agenda del G20 che il 4 e 5 giugno si riunisce a livello di ministri finanziari nella Corea del Sud.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, nella conferenza stampa conclusiva della riunione ministeriale Ocse a Parigi.

"Tutti i governi Ocse hanno acconsentito su questo tema che entra anche nell'agenda del G20 a partire dalla settimana prossima", ha detto Tremonti senza voler fare previsioni sui prossimi sviluppi.

Il ministro sogna per i Global standard anche l'investitura sotto forma di Trattato internazionale multilaterale ma si sente comunque soddisfatto per il fatto che se ne discuta.

L'organizzazione parigina ha approvato oggi una dichiarazione comune sui dieci principi che compongono i Global standard, il nuovo set di regole internazionali per l'economia mondiale post crisi che nelle intenzioni del ministro non si devono limitare solo agli aspetti tecnici e finanziari ma devono allargarsi all'etica.

Criticati per la loro genericità sin da quando l'Italia li ha lanciati l'anno scorso, in qualità di presidente del G8, i Global standard poggiano sui tre capisaldi di "correttezza, integrità e trasparenza".   Continua...