Ocse, global standard entrano in agenda G20, dice Tremonti

venerdì 28 maggio 2010 16:27
 

PARIGI, 28 maggio (Reuters) - Dopo il via libera dell'Ocse, i Global standard entrano nell'agenda del G20. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, nella conferenza stampa conclusiva della riunione ministeriale Ocse a Parigi.

"Tutti i governi Ocse hanno acconsentito su questo tema che entra anche nell'agenda del G20 a partire dalla settimana prossima", ha detto Tremonti.

"Abbiamo esteso la discussione dai temi economici ai temi etici e l'idea che tutti i governi acconsentano sull'importanza dei temi etici è straordinaria. Se uno legge Adam Smith si rende conto che le regole non sono un costo, troppe regole sono un ostacolo, ma alcune regole sono un investimento", ha aggiunto.

La riunione ministeriale Ocse appena conclusa a Parigi ha dato il via libera a una dichiarazione comune sui dieci principi che compongono i global standard, il nuovo set di regole voluto dall'Italia per rivedere la governance della finanza.