Germania, governo valuta veto permanente vendite scoperto naked

venerdì 28 maggio 2010 14:39
 

BERLINO, 28 maggio (Reuters) - L'esecutivo federele sta valutando di introdurre un divieto permanente per le vendite allo scoperto della categoria 'naked' su alcuni titoli della zona euro.

Lo annuncia il numero uno di BaFin, autorità di vigilanza sui mercati finanziari tedeschi.

"BaFin ha imposto temporaneamente il veto sulle vendite allo scoperto 'naked' - in cui il venditore non ha preso a prestito né si è assicurato di poterlo fare al momento del regolamento - sui titoli di Stato denominati in euro e sui contratti 'credit default swap' sui governativi Uem" spiega Jochen Sanio, aggiungendo che la stessa BaFin ha vietato le vendite allo scoperto di alcuni titoli.

"Il governo tedesco prevede di introdurre queste misure su base permanente" aggiunge rivolgendosi alla stampa a Berlino.