Italia, misure manovra coerenti con rientro deficit- Rehn a Sole

venerdì 28 maggio 2010 07:42
 

MILANO, 28 maggio (Reuters) - Non ne ha ancora esaminato i dettagli né la Commissione elaborato una valutazione ufficiale, ma il commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn ritiene l'entità della finanziaria italiana significativa e coerente con il previsto programma di rientro del deficit.

In un'intervista a 'Il Sole 24 Ore' in edicola oggi il commissario ricorda inoltre che anche se l'Italia è riuscita a contenere i danni della crisi sui conti pubblici i margini di manovra nazionali decisamente minori di altri paesi Ue a causa dell'elevato indebitamento.